mercoledì, dicembre 22, 2010

Skin Code



Oggi, la questione è di pelle, di carne, di sangue, di ossa, di vita , di morte....
Sono i segni indelebili dei miei trascorsi, le esperienze che si leggono sul mio corpo come se fossero state scritto in uno strano linguaggio che nemmeno io so conosco.
Chi sa se fra qualche tempo riuscirò a riconoscere e decifrare l'esperienza vissuta oggi?

2 commenti:

Lorenzo Matteini ha detto...

Ciao Meo, non ci conosciamo di persona anche se qualche volta ti ho incrociato per le strade di Pistoia. Anche io ho aperto un blog e visto che condividiamo la stessa passione per la Fotografia quando vuoi se ti va, passa a trovarmi. Ti faccio i complimenti per Meolandia e ti auguro un felice Natale. A presto...

MEO ha detto...

bene... sono contento che abbiamo passioni comuni...
anche se io non sono un vero fotografo... sono più un documentarista che immortala curiosità e sottolinea pensieri e riflessioni che si agitano nella mia Zucca:
un po diverso e http://meoutfit.blogspot.com/. li è una cosa più vicina al mio vero lavoro... Moda, stile ecc....
Mi pare siamo amici anche su FB...
allora Buon Natale!