giovedì, febbraio 08, 2007

cappuccino mon amour



cosa fare in un momento di pausa???
scrivere un po' a ruota libera di quello che ti passa per la mente, sopratutto quando la tua situazione di disoccupato, te lo permette.
parlare di politica non mi pare il caso, di religione pure, di sociale anche...
di cultura? no. no..
allora il cerchio si stringe, ma una bella foto del mitico Mr. Gamba mi sembra un buon inizio.

cappuccino:
io sono pazzamente innamorato di questa bevanda, sono capace di fare dei chilometri per prendermelo buono ogni mattina, adoro la sua schiuma densa,il latte mischiato con il caffè, adoro prendermi un paio di cornetti caldi e inzupparli dentro nonostante nel bar ci sia pieno di gente, perché non tuffare il cornetto nel cappuccino è un sacrilegio, e a mio avviso bisognerebbe multare chi non lo fa è mettere in galera chi ti addita schifato, ma chi come me sa quanto può dare gioia questa azione, capisce che questi individui sono solo un mucchi di invidiosi.
ma il cappuccino, è una bevanda che si gusta meravigliosamente anche da sola o accompagnata dalle leccornie più disparate, dolci o salate che siano.
dopo averne presi a migliaia, e in ogni dove, almeno uno al giorno, voglio fare un critica al mio paese, che ultimamente sta perdendo l'arte di questa squisitezza, lasciando campo libero a paesi che solo qualche anno fa, non ne sapevano manco l'esistenza.
l'anno scorso a Berlino ho preso dei cappuccini ottimi, accompagnati da muffin al cioccolato, Buonissimi..
il mio amico Lorenzo, mi sta dicendo che il cappuccino era la bevanda preferita di ANDY WARHOL e che una volta glielo ha servito anche persino Loredana Bertè
ultimamente è arrivato anche il Cappuccino Italiano Certificato e visto la scarsa qualità che molti bar italiani diffondono, mi sembra una buona iniziativa.
mi sa che vado a prendermene uno...

2 commenti:

jackie ha detto...

Un gran bel post.
Condivido in pieno sul cappuccino.
Pensaci bene è uno dei più alti momenti di democrazia.
Si può scegliere pressoché tutto.
Poca schiuma o molta schiuma.
Caldo o tiepido.
Si può bere con grande velocità per ridestarsi magari da una nottata che ti ha sfiancato oppure sorseggiarlo con un grornale serio sotto gli occhi.
Ma l'abbinamento migliore è cappuccino+amaca di Michele Serra.
Gran bel post.

MEO ha detto...

la conferma, che la passione aiuta a scrivere...
ci prendiamo un cappuccino insieme?