sabato, aprile 28, 2007

trova la differenza


Ecco a voi la sicurezza matematica che non farò il consigliere comunale per altri 5 anni, se Dio vuole, e se non vuole l'è uguale.
Questa è la rosa dei 20 canditati dell'ulivo di Quarrata, ossia l'unione di DS e Margherita, ossia il Partito Democratico, quello del famoso slogan "sono partito democratico... non torno indietro" PARENTESI: una volta c'era il PCI, poi sono sparite la C e la I ed è diventato PDS, poi se né andata la P ed è diventato DS, ora va via la S e ritorna la P, di conseguenza ecco il PD, poi domani sparirà qualche altra lettera e chi sa che nome verrà fuori, visto che dentro c'è Margherita, che era PPI, e prima ancora DC, non che rifanno il PCI "partito cattolico italiano"
Questa però è un altra storia..

Tornando al punto, per dare questa notizia potevo solo usare la mia solita ironia che il mio Blog mi impone, e usare il gioco delle differenze che si trova nella settimana enigmistica mi sembrava perfetto e simpatico.
che dire.. un in bocca al lupo a tutti coloro che si sono fatti avanti...
compreso il sindaco uscente stavo quasi per dimenticarlo, per par condicio cito anche gli altri candidati, o almeno quegli che so: Andrea Bagattini , Alessandro Cialdi ,Mario Niccolai
se ce ne sono altri sarò felice di dargli spazio..

7 commenti:

Anonimo ha detto...

menomale... un se ne poteva più


Paolo..

Morgan ha detto...

sta storia del PD mi mette tristezza, sempre la solita gente dentro pentole con diversi nomi, che cosa cambia?!

MEO ha detto...

come darti torto Morgan.. intanto Benvenuto su meolandia..

Paolo??? ci conosciamo? comunque il tuo non se ne può più mi sembra appropriato..

Jackie ha detto...

oh che c'è anche il Galligans?

MEO ha detto...

si.. l'importante e che non ci sia io...

Anonimo ha detto...

Per caso, cercando tutt'altro abbiamo trovato il tuo blog!L'edicola non è più la stessa senza di te... torna!!!Perchè non ti ricandidi? Ah, complimenti per il 30 e lode :-)
Amici

MEO ha detto...

AMICI ANONIMI...
vi adoro.. e se si instaurerà una discussione stabile vi spiegherò la mia contentezza nel aver cambiato, e nel cambiare la mia vita.
ma mi fa piacere un monte, sapere che in qualche modo ho lasciato un segno, e sono sicuro che appena conoscerò la vostra identità, il segno sarà reciproco.