domenica, novembre 05, 2006

Hands off Cain

Baghdad, 5 novembre 2006

Saddam Hussein e' stato riconosciuto colpevole dall'Alta Corte Penale irachena per l'assassinio di 148 sciiti a Dujail nel 1982 e condannato all'impiccagione. La giuria ha riconosciuto l'ex presidente iracheno colpevole di crimini contro l'umanita'.

ma non è anche la pena di morte un crimine contro l' umanà?

lunge da me l'intenzione di mettermi dalla parte di un dittatore come Saddam, ma la pena di morte non l'accetto.

come non l'accettano associaioni sparse in tutto il mondo, come nessunotocchicaino .
come non l'accetta l'italia, vista anche la recente legge che la vieta anche per i militari, adeguandosi alla nostra costituzione.
come non l'accetta la toscana dove sono nato", la prima nel mondo ad abolirla per legge.

la vendetta non è mai giustizia!

vedendo tutto quello che è avvenuto dalla famigerata guerra in Iraq, che doveva liberare gli iracheni, e portargli la famigerata democrazia, credo che l' uccisione "per impiccagione" di Saddam, sarebbe l' ennesima conferma di una vittoria di gomma, e l'ennesimo essere umano morto che si va ad aggiungere a tutti coloro che sono morti fino ad oggi.
come direbbe un grande rivoluzionario del passato, o almeno l'ologramma che è arriva fino ai giorni nostri "chi non ha peccato scagli la prima pietra".

8 commenti:

tizi ha detto...

Gandhi diceva: "Occhio per occhio e il mondo diventa cieco"...mi chiedo quando mai ci abbia visto!
Bello il tuo post , grazie per aver fatto un salto sul mio
finche` c`e` vita

MEO ha detto...

grazie a te...
alla prossima

MEO ha detto...

dato che c'ero ti ho messo nei miei links..

jonathan ha detto...

vaglielo a dire te la in medio oriente(che ci sono anche stato....)che chi applica la legge del taglione non capisce un cazzo. saró ignorante ma come é divertente il lanciafiamme......

MEO ha detto...

sul lancifiamme, posso essere anche d'accordo, chiaramente in maniera simbolica, ma non mi piace molto chi lo usa...
spesso chi spara il fuoco, dovrebbe essere bruciato lui stesso.
non so se ti ricordi una delle vecchie battute da edicola "nella vita o tu hai pazienza o tu usi il lanciafiamme".
io ciaramente ho pazienza....

caterina ha detto...

se tutti fossero come la mea nella foto...che carina!

MEO ha detto...

il mondo sarebbe più bello e più grasso...

Anais ha detto...

Meo, quoto in pieno il tuo post. Mi fa rabbrividire l'idea che ragazzi della nostra generazione siano a favore della pena di morte. La storia non insegna mai niente a nessuno, chissà perché..