giovedì, maggio 03, 2007

-10 con Lode


ebbene si... all'26 esame è arrivato un "incredibile ma vero" TRENTA E LODE .
la materia è Tecnologia del legno II, sinceramente non ci credo ancora, ma è accaduto.
un grazie va sicuramente al mio compagno di avventura, non che compagno di lavoro, con il quale ho intrapreso questo esame che ha portato a questo risultato, impensabile se l'avventura l'avessi intrapresa da solo, ma non si può certo mettersi qui a trovare i perché e i percome, il voto ormai è stampigliato sul libretto, quindi fanculo a tutto il reso, ora ben vengano dei sonanti diciotto per i prossimi 10 esami che restano, qui siamo già ampiamente sopra le più rosee prospettive meoniane.
il progetto dell'esame è chiaramente censurato per motivi che non sto qui a spiegare, ma appena potrà essere reso pubblico sarà subito messo su questo blog.

5 commenti:

nonsisamai ha detto...

grandissimo!! la blogosfera e' con te!

Giulianissima ha detto...

e allora auguri per questo successo

tizi ha detto...

all`universita` ricordo di aver preso un solo 30 e lode...vado fierissima pero` anche di qualche 18 ...numeri , solo numeri.
Non fraintendermi...ti faccio i complimenti ovviamente ! Noi del blog ti aspettiamo per i festeggiamenti finali !!!

MEO ha detto...

prima di tutto grazie, ma come dice tizi sono solo numeri, infatti i voti non sono il mio fine, cerco solo di gustarmi questa boccata d'aria che è arrivata quando meno me l'aspettavo, e non parlo del trenta e lode ma del fatto che il caso e non solo il caso mi ha permesso di riprendere gli studi.
grazie ninsi e giuli per l'assiduità dei vostri commenti, sempre
graditi, e grazie tizzi per il "noi del blog" che suona benissimo

Jackie ha detto...

30
E' un numero pari quindi tra i suoi divisori c'è anche il due.
Ma può essere diviso anche per uno, per tre, per cinque. Non per 11.
Dividendolo per la base (e) dei logaritmi naturali fa qualcosa più di undici (approssimato). Ma trenta e lode che numero è? E' un trenta più un ε>0 a caso? Che cazzo vuol dire lode? Potrai dire di aver preso un voto in che comprende undici volte la base dei logaritmi naturali... e avanza qualcosa (ε>0) Ma non è un numero primo. Pensa al fascino di un bel ventitré... un numero divisibile solo per uno e per se stesso.